Settembre, 2020

13 Settembre 2020L'Ape Teatrale - Camaiore18:00 - 22:00 Comune:Camaiore Event TagsCamaiore,commedia dell'arte,InVersilia,spettacolo itinerante,TEATRO,versilia con bambini

Sabato 29 agosto a Camaiore arriva l'Ape Teatrale, un teatro itinerante allestito su un'Apecar, lo storico veicolo Piaggio. Il progetto è una produzione del Teatro de Giglio, realizzata in collaborazione con la Compagnia If Prana e il Comune di Lucca. Ape Teatrale porta i

more

Dettagli dell'evento

Sabato 29 agosto a Camaiore arriva l’Ape Teatrale, un teatro itinerante allestito su un’Apecar, lo storico veicolo Piaggio.

Il progetto è una produzione del Teatro de Giglio, realizzata in collaborazione con la Compagnia If Prana e il Comune di Lucca. Ape Teatrale porta i “lazzi” di due figure archetipiche della commedia dell’arte, il Dottor Balanzone e Arlecchino, in giro per i nostri spazi condivisi, le piazze e i piazzali delle chiese. Le due maschere della commedia dell’arte sono interpretate da Marco Brinzi e Caterina Simonelli, entrambi formatisi alla Scuola del Piccolo di Milano. Dialogheranno ironicamente sui temi di attualità quotidiana, diventata canovaccio: il virus, la distanza imposta, le cure necessarie, un modo per ripensare l’esperienza che ci ha accomunati nei mesi del lockdown.

Dopo oltre 40 spettacoli in tutta la provincia, l’Ape Teatrale arriva finalmente a Camaiore con tre repliche in tre piazze diverse:
Piazza XXIX Maggio ore 18.30
Piazza San Bernardino ore 20.00
Piazza Diaz ore 21.30

Si potrà assistere alle incursioni teatrali gratuitamente e in assoluta sicurezza, grazie a particolari dispositivi che segneranno le postazioni da occupare e segneranno le “distanze” prescritte tra gli spettatori.

INFO: www.comune.camaiore.lu.it | https://www.teatrodelgiglio.it/it/stagione-in-corso/ape-teatrale/

Data

(Domenica) 18:00 - 22:00

Posizione

Camaiore centro storico

Piazza XXIX Maggio, Piazza San Bernardino, Piazza Diaz, Piazza Romboni

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X