Eventi

Bevande calde per augurarvi un Buon Natale – Forte dei Marmi

Bevande calde per augurarvi un Buon Natale – Forte dei Marmi
Domenica 23 dicembre, Pontile Forte dei Marmi

Bevande calde offerte dall’Associazione Pescatori del Pontile Caricatori di Forte dei Marmi, dalle 10.00 alle 18.00.

Concerto Gospel – Forte dei Marmi

Concerto Gospel
2 dicembre, orario: 17.30
Piazza Garibaldi, Forte dei Marmi, centro

The Joyful Gospel Ensemble è una compagnia nata nel 2002 con la direzione di Riccardo Pagni, che oltre a
proporre le pagine tradizionali dello Spiritual, celebra degnamente i grandi nomi del Gospel, (Hezekiah
Walker, William McDowell,Larry Trotter, Richard Smallwood), Ron Kenoly, Hezekiah Walker. con un
omaggio particolare ai Brooklyn Tabernacle Choir), ma anche i protagonisti della musica internazionale
(Michael Jackson, Beatles, Elton John,Coldplay, ed altri) esplorando con attenzione un repertorio
particolarmente ricco. Ingresso gratuito.

Gospel concert. Free admission.
Info: 0584 280292

Il mistero del tappo nell’oceano – Forte dei Marmi

Il mistero del tappo nell’oceano
1 dicembre, orario: 17.00
Villa Bertelli, Via Mazzini 200, Forte dei Marmi, Vittoria Apuana

Una storia di pirati e di piratesse, con avventure per mare e situazioni surreali, nella cornice dell’eterna
lotta tra bene e male: sbarcano a Forte dei Marmi il pirata Masticabrodo e la sua ciurma grazie allo
spettacolo di burattini “Il mistero del tappo nell’oceano”, a cura di Gionata Francesconi.
L’artista viareggino Gionata Francesconi, già costruttore di carri al Carnevale di Viareggio, metterà a
disposizione dei bambini di Forte dei Marmi la sua enorme esperienza nel campo dei burattini e la sua
grande sensibilità verso i più piccoli. Sarà un eccezionale viaggio nel tempo, grazie al teatrino romano di
fine ‘800, finemente restaurato da Francesconi in persona, nel quale prenderanno vita burattini anch’essi
storici, di età compresa tra gli 80 e i 100 anni, in uno spettacolo che terrà i piccoli con gli occhi
letteralmente incollati sul palcoscenico. Modi di dire popolari, errori linguistici, episodi divertenti e
malintesi: Masticabrodo e i suoi compari sapranno divertire i bambini, portandoli in un mondo ricco di
fantasia e nel quale verranno coinvolti direttamente. I personaggi della storia, infatti, coinvolgeranno i
giovani spettatori attraverso domande e richieste d’intervento, creando così una profonda interazione che
renderà lo spettacolo ancor più emozionante. Ingresso gratuito.

Puppet theater for children. Free admission.
Info: 0584 280292 www.villabertelli.it

Classica in Villa – Forte dei Marmi

Classica in Villa
25 novembre, orario: 17.30
Villa Bertelli, Via Mazzini 200, Forte dei Marmi, Vittoria Apuana

Musica classica e arie operistiche, ma anche colonne sonore di film e una “full immersion” nel mondo del
jazz: questa la variegata proposta del programma di “Classica in Villa”, rassegna musicale invernale
organizzata dall’ Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e
l’associazione cultura e musica “Giulio Rospigliosi”, inserita nel calendario degli eventi natalizi a Forte dei
Marmi. Quattro i concerti previsti nella sala Ugo Ferrario, occasioni uniche di risonanza internazionale
dovute all’altissimo livello degli artisti: i protagonisti saranno infatti musicisti di chiara fama, che
porteranno a Villa Bertelli la loro tecnica e la loro sensibilità, offrendo un’esperienza unica a residenti ed
ospiti di Forte dei Marmi.
Oggi ad esibirsi il duo flauto-pianoforte composto da Stefano Maffizzoni e Palmiro Simonini, che proporrà
al pubblico il concerto “Polvere di stelle”: musiche dalle colonne sonore cinematografiche più celebri,
scritte da compositori del calibro di Nino Rota e Ennio Morricone, cui seguiranno arie tratte dalle opere di
Giuseppe Verdi, Pietro Mascagni e George Bizet.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Classic concert in Villa Bertelli. Free admission subject to availibility of seats.
Info: 0584 280292 www.villabertelli.it

Concerto per flauto e orchestra – Forte dei Marmi

Concerto per flauto e orchestra
24 novembre, orario: 21.00
Giardino d’inverno, Villa Bertelli, Via Mazzini 200, Forte dei Marmi, Vittoria Apuana

La musica inedita del compositore Philip Glass, il più noto rappresentante del minimalismo musicale, in
un’anteprima mondiale a Villa Bertelli. Il concerto per flauto ed orchestra vedrà come protagonisti il
flautista brasiliano James Strauss e l’Orchestra da Camera Scarlatti. Sul podio il direttore americano
Jeffrey Dokken. L’evento è promosso dalla Fondazione Villa Bertelli, in collaborazione con
l’Associazione Armonie in villa e l’agenzia Opera Music Management. Ingresso € 10,00.

Flute and orchestra concert composed by Philip Glass. Tickets € 10,00.
Info: 0584 280292 www.myfortedeimarmi.it

Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti

Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti
24-25 novembre, orario: 14.30
Villa Bertelli, Via Mazzini 200, Forte dei Marmi, Vittoria Apuana

Indetto dall’associazione Culturale “Arte per Amore”, il Premio nasce al fine di promuovere e valorizzare
l’arte a livello qualitativo e le esperienze nazionali ed internazionali degli artisti partecipanti. Sette le
sezioni premiate: Poesia a tema libero, Libro di poesie edito, Racconti, Libro di narrativa edito, Pittura,
Scultura, Fotografia.
Programma:
Sabato ore 15.00 Presentazione della Giuria ed inizio della Solenne Cerimonia di Premiazione per le
sezioni Racconti, Narrativa, Poesia Edita, Poesia Singola. Ore 19.30 Chiusura dei lavori. Durante la
cerimonia gli ospiti avranno la possibilità di visitare la mostra delle arti figurative dei vincitori delle
sezioni di Pittura, Scultura e Fotografia ai piani superiori della Villa. All’apertura dei cancelli i Musici e gli
Sbandieratori della Contrada del Ponte si esibiranno in onore dei premiati della IV Edizione.
Domenica ore 10.15 Presentazione della Giuria ed inizio della Solenne Cerimonia di Premiazione. Sezioni
premiate: Pittura, Scultura, Fotografia. Ore 13.00 Chiusura dei lavori Durante la cerimonia di premiazione
gli ospiti avranno la possibilità di visitare la mostra delle arti figurative ai piani superiori della Villa.
All’apertura dei cancelli i Musici e gli Sbandieratori della Contrada del Ponte si esibiranno in onore dei
premiati della IV Edizione. Ingresso gratuito.

Michelangelo Buonarroti poetry, photo and art award. Free admission.
Info: 0584 280292 www.myfortedeimarmi.it

Fiera di Natale – Forte dei Marmi

Fiera di Natale – Forte dei Marmi
dal 7 al 26 dicembre, ore 10.00 – 19.30 – Piazza Garibaldi

IV appuntamento con la fiera di Natale a Forte dei Marmi, ampissima scelta per lo shopping natalizio, in armonioso mix tra innovazione e tradizione.

Domeniche a teatro – Forte dei Marmi

Domeniche a teatro
Rassegna teatrale per tutta la famiglia con 5 appuntamenti, selezionati tra le migliori proposte del
panorama italiano del Teatro per l’infanzia e la Gioventù, facendo conoscere ai bambini la magia del teatro
e i vari generi drammatici: dal teatro d’attore alla danza, passando per clownerie, animazione video e
improvvisazione. Un avvicinamento, questo, che non avverrà soltanto attraverso la visione dello
spettacolo. Prima di ogni rappresentazione è previsto un laboratorio aperto ai bambini, in cui poter
sperimentare tecniche e linguaggi tipici del teatro. I giovani potranno così confrontarsi e sperimentare
direttamente l’arte circense, la danza, il canto e il teatro di figura. Direzione artistica Coquelicot Teatro.
Oggi: Compagnia Mattioli “Un amico accanto”. Liberamente ispirato al libro Un amico per Dragone di
Dav Pilkey.

Biglietto unico € 5,00, residenti di Forte dei Marmi € 4,00. Possibili anche gli abbonamenti: € 22,00 per
tutti e 5 gli spettacoli (€ 18,00 per i residenti), € 13,00 per 3 rappresentazioni (€ 10,00 per i residenti).

Theater performance and workshop for children. Tickets € 5,00, season tickets € 22,00 for 5
performances, € 13,00 for 3 performances.

Info: 338 9234535 –  info@coquelicoteatro.it

 

18 NOVEMBRE 2018
Compagnia Mattioli
UN AMICO ACCANTO
Liberamente ispirato al libro Un amico per Dragone di Dav Pilkey
Questa è la storia di un piccolo dragone che è al mondo “solo”. È strano il nostro piccolo dragone. O forse strano proprio non è: si porta dentro al cuore la convinzione  che esista al mondo un altro con cui dividere lo spazio, il tempo, il gioco e i suoi pensieri. Ed è perciò che non si trattiene e parte, per andare verso l’ignoto a braccia spalancate per cercare un amico. Da qui un susseguirsi di sorprese ed emozioni.
Uno spettacolo poetico e divertente: il piccolo protagonista, iniziando il viaggio alla ricerca di un amico, scopre che anche i momenti dolorosi, se si accettano, si trasformano in una grande ricchezza.
Teatro d’Attore e Oggetti
Età Consigliata: 3+
25 NOVEMBRE 2018
Ditta Gioco Fiaba
CARTOLINE DA DON CHISCIOTTE
Tre improbabili postini alle prese con il loro ufficio postale, timbri, buste e mille cartoline da consegnare… anche a una certa Dulcinea del Toboso… Tra cavalieri, giganti, mostri e incantesimi; i tre postini, nei i ruoli del protagonista, del suo inseparabile Sancho ma anche del fido destriero Ronzinante, dovranno affrontare mille prove, spesso con esiti dolorosamente comici, per l’amore della bella Dulcinea.
Uno spettacolo per ridere e stupirsi di una storia classica sempre attuale e avvincente
Teatro d’Attore e Clownerie
Età Consigliata: 5+
13 GENNAIO 2019
Rosso Teatro
IL PAESE SENZA PAROLE
Le parole dell’amore possono avere un prezzo? Nel paese dove vivono Philéas e Cybelle non si parla quasi mai: qui le parole vanno comprate e mica tutti i bambini possono permetterselo. Così Philéas, quando si innamora di Cybelle, non ha abbastanza soldi nel salvadanaio per dirglielo. Tre parole riesce a rubarle al vento, e poi ha con sé una parola speciale. Ma un giorno quel vento torna, più forte e…
Uno spettacolo sull’importanza delle parole e delle storie da poter raccontare, dove gli occhi e le orecchie possono immaginare mondi nuovi.
Teatro Danza e Narrazione
Età consigliata: 6+
20 GENNAIO 2019
Schedia Teatro
ROSE NELL’INSALATA
Dalla ricerca visiva di Bruno Munari, uno spettacolo che, a partire dalle verdure, metta le ali all’immaginazione.
“Le verdure sono una cosa seria!” dice lo Chef. “Le verdure sono una cosa noiosa!” ribatte Romilda, sua assistente. Chi ha ragione? Difficile dirlo…
Vero è che in questa cucina si vedono sempre e solo verdure… Odori sgradevoli, sapori poco invitanti. Bisognerebbe provare a metterci un po’ di colore, in questa cucina! Bisognerebbe provare a vedere le cose in un altro modo… E se quelle verdure così puzzolenti fossero capaci di stupirci? Se là dentro ci fosse nascosto qualcosa…E nel cavolfiore… che cosa ci sarà? E nella cipolla? E nel porro? E in tutte le altre verdure? Forse, questa volta, Romilda e lo Chef dovranno cambiare idea…
Teatro d’Attore e Animazione Video
Età consigliata: 3+
27 GENNAIO 2018
Coquelìcot Teatro
LA STORIA CONTINUA ** Nuovo Spettacolo
Uno spettacolo interattivo, che attinge alle tecniche tipiche del Libro Game in cui gli spettatori saranno trasportati all’interno dell’immaginario de La Storia Infinita. Solo grazie all’interazione col pubblico sarà possibile salvare Fantàsia dall’avanzare del Nulla. L’immaginazione, l’improvvisazione attoriale e il coinvolgimento degli spettatori saranno gli elementi di questo spettacolo-gioco dai molteplici possibili sviluppi.
Un progetto nato in collaborazione con Lucca Comics & Games 2018.
Teatro d’Attore, improvvisazione, interazione con il pubblico
Età Consigliata: 5+

Ruggine e vino – Forte dei Marmi

Ruggine e vino
Dal 10 novembre fino al 4 dicembre, orario: Inaugurazione sabato 10 novembre alle ore 16:00 a seguire
parte delle opere saranno presentate al Logos Hotel, successivamente visite su prenotazione “Museo Ugo Guidi” (MUG) Via M. Civitali 33. “Logos Hotel” viale Mazzini 153, Forte dei Marmi,
Vittoria Apuana

Mostra di pittura e scultura di Alfio Bichi. E’ un po’ una filosofia quella di Bichi, l’arte di camminare in
equilibrio instabile tra quello che vuoi e vorresti e quel che c’è, un modo di sfangarla imparando a giocare
con le carte che ti capitano in mano. Un’arte fatta di materiali poveri, inconsapevole dei suoi altissimi
rimandi storici, dalle mosse linee di Medardo Rosso a quelle più studiate ma certo non meno veloci di
Boccioni, dai ready-made di Duchamp fino ad approdare alle scarne e aspre opere dell’Arte
Povera. Ingresso gratuito.

Painting and sculpture exhibition by Alfio Bichi. Free admission.
Info: 348 3020538 347 3481300 museougoguidi@gmail.com www.ugoguidi.it

MOSÈ E FREUD – Forte dei Marmi

Sabato 10 novembre

Ore 18.00/ 6.00 p.m.Villa Bertelli, Via Mazzini 200

“MOSÈ E FREUD” CONFERENZA DEL PROF. MARINO ROSSO

Perché non parli?”: questa la domanda che Michelangelo rivolse alla sua scultura in marmo rappresentante Mosè, una volta terminata, nella basilica di San Pietro in Vincoli a Roma. Un interrogativo scaturito dalla perfezione della statua, che colpì, molti secoli dopo, un grande protagonista del XX secolo quale Sigmund Freud.

Proprio lo stretto legame tra l’arte di Michelangelo, il suo capolavoro e la riflessione di Freud saranno al centro della conferenza ad ingresso libero “Mosè e Freud”, tenuta dal professor Marino Rossi. Organizzato dall’Assessorato alla Cultura di Forte dei Marmi in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli, l’incontro rientra negli appuntamenti promossi per le celebrazioni del 500esimo anniversario della venuta di Michelangelo in Versilia, portate avanti dai Comuni di Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza e Stazzema.

Marino Rosso, già docente di Filosofia del linguaggio presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Firenze, intratterrà il pubblico parlando del rapporto tra il fondatore della psicoanalisi ed il Mosè michelangiolesco, ammirato per la prima volta nel 1901: Freud ne rimase talmente estasiato da non farsi mai mancare una visita all’opera, ogni volta che si trovava a Roma. Tanto più che il soggetto lo interessava in maniera viscerale: anni di studio e di riflessione portarono al saggio del 1913 “Il Mosè di Michelangelo”, straordinaria interpretazione psicoanalitica dell’opera del genio fiorentino, e a “L’uomo Mosè e la religione monoteistica”, scritto tra il 1934 e il 1938 e pubblicato l’anno seguente. Cultural conference in Italian language