Finalmente riapre il Museo Archeologico a Camaiore !

Finalmente ci siamo! Il Civico Museo Archeologico di Camaiore è di nuovo aperto.

Sono passati quasi venti anni da quando l’ho visitato l’ultima volta, anni in cui è rimasto chiuso al pubblico per importanti lavori di restauro. Forse un po’ tanti, verrebbe da dire, ma pazienza: adesso è aperto ed è quello l’importante.

Il giorno dell’inaugurazione – con il sindaco, il personale che per anni ha curato il progetto, i giornalisti e tanti curiosi – è arrivato: la gente c’è, il sole pure ed allora.. entriamo a visitarlo!

Il primo impatto è sicuramente piacevole: il design strizza un occhio alle linee pulite e chiare di un razionalismo d’arredamento, superfici pulite, pareti bianche con tante informazioni utili.. e sopratutto si nota subito l’assoluta accessibilità per portatori di disabilità motorie. In un palazzo storico come quello che ospita il museo non è purtroppo così scontato, quindi è sempre bello ricordarlo.

Le sale interne sono ampie, l’illuminazione ben studiata e soprattutto: tanta luce naturale dalle finestre! Già da subito si nota un bel dettaglio: non è solo un museo archeologico, ma un museo dell’evoluzione e cosa ancor più importante, un museo della cultura locale. L’evoluzione del territorio dai tempi più antichi fino alla modernità, attraverso documenti scritti e non, reperti, plastici e mappe appositamente realizzate.

Il percorso non è solo espositivo: è un viaggio nel tempo che si arricchisce di immagini, di suoni e di video, ma anche con la possibilità di toccare gli oggetti antichi.. ehm si, in realtà sono riproduzioni moderne di reperti antichi fatte con gli stessi materiali degli originali, ma vi assicuro che dopo un po’ lo si dimentica!

Alla fine del percorso torniamo soddisfatti verso l’uscita: ci facciamo un selfie con la “piccola” Lucy (dopo averne visto i resti originali ad Addis Abeba fa un po’ impressione ritrovarsi un suo plastico proprio qua!) e usciamo. Davvero una perla nel centro storico di Camaiore.

(autore Stefano Giannecchini)

 

)