Agosto, 2018

13ago18:30"IL MAIALE. IL PALIO DEL BIROLODO E IL VINO DELLA BADIOLA" ALL'APERITIVO MEDICEO18:30 Comune:Seravezza

APERITIVO MEDICEO A SERAVEZZA

more

Dettagli dell'evento

I prodotti della terra e del mare della Toscana, con particolare riferimento a quelli della Provincia di Lucca, sono i protagonisti del progetto “Aperitivo Mediceo“.

Il format, che ha avuto un incredibile successo di pubblico e critica, consiste nel presentare i prodotti ed i produttori degli ingredienti che fanno parte di un piatto.

Poi il cuoco esegue la ricetta. il pubblico e il conduttore fanno domande, chiedono spiegazioni. Ed alla fine delle chiacchiere si passa ai fatti con una degustazione gratuita di quello che è stato cucinato.

Lunedì 13 agosto ore 18.30 nel giardino di Palazzo Mediceo di Seravezza: “Il maiale. Il Palio del Birolodo e il Vino della Badiola

Del maiale non si butta via niente. Conosceremo più da vicino un tipico insaccato lucchese: il Biroldo, ma anche straordinari prodotti confezionati da norcini di antica tradizione. Il tutto annaffiato con i grandi vini della Azienda agricola “La Badiola”.

Ospiti

Robero Quilici Ideatore ed organizzatore del Palio del Biroldo di Marlia

Luca e Enrico Bernardi Macelleria fratelli Bernardi di Marlia. Vincitori del Palio 2016 e 2018

Antonio Lena Norcineria La Vinchiana Brancoleria Lucca. Vincitore del Palio 2017

Giuseppe Del Debbio Pittore autore dei drappi

Mario Fiori Titolare del ristorante Ulisse di Seravezza

Romina Mariotti Titolare Azienda Agricola “La Badiola”

Daniela Trasconi Autrice del libro La linea del destino. Panesi Ed.

 

Degustazione del pane al biroldo e altri straordinari pani prodotti dal ristorante Ulisse, insaccati e ovviamente biroldo.

 

Prossimi appuntamenti:

Lunedì 20 agosto ore 18.30 in piazza Carducci, nel centro storico di Seravezza: “Il farro e i suoi derivati: farina e pasta

 

Data

(Lunedi) 18:30

Posizione

Palazzo Mediceo, Seravezza

Viale Leonetto Amadei, 358, 55047 Seravezza LU, Italia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X