Aperitivi sulla spiaggia: un must versiliese

Immaginate la fine di una serena giornata di mare: il sole che tramonta, il rumore delle onde che si infrangono, i gabbiani che scivolano sul mare. A questo aggiungete un freschissimo mojito o un classico sprizt, la musica dell’estate, qualche chicca culinaria ed ecco a voi servito un indimenticabile aperitivo sulla spiaggia targato #versilia. Questo tipo di evento è un must versiliese, un ottimo “start” per la vostra serata in discoteca o per una bellissima passeggiata sul nostro litorale.

aperitivo rachele bruscoli

Per me e il mio “branco” è come una tradizione, ci sentiamo liberi, felici e rilassati! Noi amiamo gli aperitivi estivi, da buoni versiliesi, in quanto troviamo unica la versatilità degli stabilimenti balneari che in un secondo si trasformano locali di primo ordine. 

Le novità, qui in Versilia, non tardano a mancare! La catena dei Nikki BEACH a Marina di Pietrasanta ha creato uno spazio raffinato dove poter consumare un aperitivo molto chic; mentre il Bagno Tucano ,diretto dal locale Mojito bar, asso nell’organizzazione di questo tipo di eventi, ha formulato una serata sensazionale con ottimi buffet e musica. Insomma ,qui in Versilia anche un semplice aperitivo diventa un’esperienza indimenticabile! 

Io non riesco a rinunciare alla magia di questo cocktail di profumo del mare, sabbia tra i piedi, delizie per il palato e buona musica … E voi ? 

Che dire di più ? Qui #InVersilia non ci si annoia mai!!! 

Vivere in Versilia

Mi sono sempre domandata come sia vivere in una grande capitale o, addirittura, in una metropoli.

Per me, abituata alle piccole città a misura d’uomo versiliesi, diventa un’avventura anche la metropolitana e non oso immaginare cosa accadrebbe se fossi alla guida di un’auto…;-)

Mare Monti

Mare Monti visti dalla Darsena a Viareggio
Foto di Emanuele Baroncelli

 

Vivere in Versilia è per me un grande privilegio. Ho sempre pensato di essere stata fortunata a nascere qua, la Versilia ha rappresentato la scenografia perfetta delle mie avventure di bambina, dei giochi spericolati e fantasiosi fatti di castelli di sabbia, tuffi ininterrotti fino al tramonto, giri in giostra nella fresca pineta per concludere la giornata, incontri al parco giochi all’ombra dei pini, sagre e luna park…e quando l’estate finiva era bello raccogliere pinoli da schiacciare con un sasso su una panchina, e poi con l’avanzare dell’autunno saltare sulle foglie secche, raccoglierle, passeggiare sul molo e allungare la mano a toccare i monti delle Alpi Apuane che, nelle giornate più limpide, sembravano ad un tiro di schioppo.

 

foto del molo di Viareggio di Ughetta Orzali

foto del molo di Viareggio di Ughetta Orzali

 

L’inverno passava veloce in attesa del Carnevale di Viareggio, studiando la maschera e i dettagli, sapevamo che era l’ultimo appuntamento col freddo, che dopo il Carnevale la stagione era in discesa verso la primavera e l’estate, verso i giochi scalmanati in pineta e sulla spiaggia.

 

foto della Versilia di Roberto Merlo

foto della Versilia di Roberto Merlo

 

Quanti amici “forestieri” che ho avuto, tutti innamorati di questi posti e del nostro stile di vita: raggiungere il posto di lavoro in bicicletta, fare un aperitivo sul mare, e quando si è stufi della spiaggia raggiungere la collina, o le Alpi Apuane, in un batter d’occhio, rinfrescandosi nei boschi, concedersi un pomeriggio di shopping in località ricche di storia ed arte…

 

Francesco

foto di Francesco Giardina, pontile di Lido di Camaiore

 

La Versilia è così eterogenea che non ci si stanca mai a vivere qua!